venerdì 20 luglio 2018

Summertime 2018, Comacchio

DOMANI sera, 21 luglio 2018

MEN = Massimo Moriconi
+ Ellade Bandini + Nico Gori


a Tutte le Direzioni in Summertime 2018
Bar Ragno di Comacchio (Ferrara)

 
Mondo di uomini al Bar Ragno? No, MEN è solo il divertente acronimo che si sono dati tre dei musicisti più meravigliosi che l’Italia può vantare. A suonare insieme, sabato 21 luglio al Bar Ragno di Comacchio (Ferrara), saranno Massimo Moriconi (M) al basso elettrico e contrabbasso, Ellade Bandini (E) alla batteria e infine Nico Gori (N), sax soprano, sax contralto e clarinetto, già ospite lo scorso anno in una delle serate del Gruppo dei 10 per rassegna Tutte le direzioni in Summertime, ma al Panama. Sarà una serata “pianoless”, che esalterà le capacità musicali e interpretative del trio.
 
 
Aperitivo dalle ore 20.30 e a seguire concerto.
Per info e prenotazioni: Bar Ragno, via Cavour 1, Comacchio (Ferrara), 0533.81284, 339.4993724
IL GRUPPO Massimo Moriconi è uno dei nomi più importanti del panorama musicale italiano. Il suo curriculum, infinito, unisce il mondo del jazz a quello de pop e vanta collaborazioni con artisti come Chet Baker, Billy Cobham, ‘Toots’ Thielemans, Renato Sellani, Massimo Urbani, Paolo Fresu, Enrico Rava. E poi Antonella Ruggiero, Fabio Concato, Mina. Negli anni ’80 è stato il bassista dell'orchestra dei ritmi leggeri della RAI di Roma, con cui avrà la possibilità di cimentarsi con miti come Jerry Lewis, Mirelle Matieu, Liza Minnelli. Ha inciso colonne sonore per film con compositori e direttori quali Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Luis Bacalov, Riz Ortolani, Nicola Piovani, Piero Piccioni. Sideman in sala di registrazione (ha registrato circa 350 tra dischi e cd). Ha realizzato quattro dischi come leader: l'ultimo, ‘D'Improvviso’, vede ospiti Mina, Massimiliano Pani, Fabio Concato, Phil Woods, Eric Marienthall, Danilo Rea, Ellade Bandini.

La storia musicale di Ellade Bandini inizia all'età di 4 anni, quando riceve come regalo di Natale una piccola batteria giocattolo. La carriera prende avvio a 17 anni, suonando a livello professionale con alcune orchestre in sale da ballo e night club di tutta Italia: è in una di queste orchestre, quella del maestro Ugo Orsatti, che Bandini suona per la prima volta con il bassista Ares Tavolazzi. La sua carriera di batterista prosegue suonando per la cantante Carmen Villani, nel gruppo beat Avengers, dove conosce il giovane pianista e arrangiatore Vince Tempera. Diviene presto un turnista molto richiesto, suonando in alcuni 45 giri di successo di quegli anni, come Io mi fermo qui di Donatello, Viaggio di un poeta e Vendo casa dei Dik Dik, Soleado dei Daniel Sentacruz Ensemble, Rumore di Raffaella Carrà, L'importante è finire e Ancora ancora ancora di Mina. Nel 1969 con Ares Tavolazzi e Vince Tempera forma i The Pleasure Machine e inizia la collaborazione con Francesco Guccini. Ellade Bandini ha collaborato anche con moltissimi altri musicisti ed artisti, tra cui Claudio Lolli, Roberto Vecchioni, Paolo Conte, Fabio Concato, Vinicio Capossela, Fabrizio De André, Angelo Branduardi, Adriano Celentano, Bruno Lauzi, Dik Dik, Equipe 84, Nomadi, solo per citarne alcuni. Dal 1999 fa parte della Drummeria, formata da altri quattro batteristi: Walter Calloni, Maxx Furian, Christian Meyer e Paolo Pellegatti. Insieme a Mario Arcari e Giorgio Cordini, che come Ellade Bandini furono per molti anni tra i musicisti di Fabrizio De André, ha formato 1000 anni ancora, gruppo col quale inciderà Storia di un Impiegato.

Clarinettista, sassofonista, arrangiatore, compositore, Nico Gori ha cominciato lo studio del clarinetto all’età di 6 anni e quello di sassofono e pianoforte all’età di 10. Inizia molto giovane a esibirsi grazie a collaborazioni in ambito jazz, classico e della musica pop. Ha suonato e inciso, fra gli altri, con Tom Harrell, Fred Hersch, Stefano Bollani e la Vienna Art Orchestra. Ha all’attivo sette album come band leader e più di cento come side man. Nell’estate 2015 Nico Gori ha dato vita, insieme all’Associazione Pisa Jazz e a Francesco Mariotti, al progetto ‘Nico Gori & Pisa Swing Cats’, small band composta da dieci musicisti e che propone un repertorio swing tra brani originali e arrangiamenti del leader, rifacendosi alle serate da ballo dell’America degli anni ’40 e ’50.
Aperitivo dalle ore 20.30 e a seguire concerto. 
Per info e prenotazioni: Bar Ragno, via Cavour 1, Comacchio (Ferrara), 0533.81284, 339.4993724
La serie di eventi è ideata da Il Gruppo dei 10, realtà nata nel 2010 da alcuni ferraresi desiderosi di arricchire il panorama culturale estense con concerti dedicati al jazz (ma non solo).

giovedì 12 luglio 2018

Rocka Rock a Cento

Rassegna Estiva 2018: Rocka Rock

Dal 13 al 31 luglio 2018 presso la Rocca di Cento, cortile interno
Al via la rassegna di eventi all’aperto “Rocka Rock” nella splendida cornice del cortile interno della Rocca di Cento, organizzata dalla Fondazione Teatro G.Borgatti in collaborazione con il Comune di Cento. 8 appuntamenti ad ingresso libero, suddivisi in 6 concerti di band locali , 1 spettacolo teatral/musicale e 1 spettacolo di ballo latino americano- dal 13 al 31 luglio 2018.-
Ecco il calendario:
venerdì 13 -Spettacolo teatral/musicale “8 personaggi in cerca di Musical” a cura della compagnia Musicalmente In Canto con brani tratti da Grease, Il Gobbo di Notre Dame, Il fantasma dell’Opera, Wicked, La bella e la bestia;
domenica 15  spazio alle band “Midnight Express” e  “Front Hump camels” con repertorio di cover USA Southern Rock-Blues;
mercoledì 18  protagonista il country-rock angloamericano degli anni '70 (Rolling Stones, Bob Dylan, CRR, Neil Young, Eric Clapton, Neil Diamond, Eagles, John Denver) con “The Shameless Reunion”;
giovedì 19 spettacolo di danza latino americana con gli insegnanti della scuola Dance Style Club di S.Pietro in Casale;
venerdì 20 repertorio che spazierà dal  blues al rock passando per il beat  con  i “Pistols in flowers”; sonorità blues per la “Prosecco Blues band” che animerà la serata di mercoledì 25 mentre, il rock progressive sarà il protagonista della serata di venerdì 27 luglio quando, sul palco, si esibiranno i componenti di "Accademia dei Fluttuanti” per concludere, Martedì 31 luglio, con repertorio di cover blues & soul in compagnia della “RBF”.
Tutti gli eventi  sono ad ingresso libero e avranno inizio alle ore 21- presso il Cortile interno della Rocca di Cento.
In caso di maltempo l’evento non avrà luogo.
Per maggiori informazioni: www.fondazioneteatroborgatti.it

Sugarpie and the Candymen



presenta
tre concerti per il week-end

Questa sera, 12 luglio 2018

Lions Club Portomaggiore-San Giorgio Ferrara 
presenta la serata
in collaborazione con il ‘Gruppo dei 10’ e ‘Cento Jazz Club’

A RITMO DI JAZZ
PER SOSTENERE LA RICERCA

La band ‘Pellents Quartet’ allo Spirito di Vigarano Mainarda (Ferrara)
 

Un concerto per raccogliere fondi per lo studio di cure efficaci
a contrastare il mesotelioma maligno della pleura
La musica jazz manouche aiuta la ricerca scientifica. Giovedì 12 luglio, alle 20 al ristorante Spirito di Vigarano Mainarda (Ferrara) il Lions Club Portomaggiore-San Giorgio Ferrara, in collaborazione con il ‘Gruppo dei 10’ e ‘Cento Jazz Club’, presenta la band Pellents Quartet, con Roberto Lupo alla batteria, Claudio Ottaviano al contrabbasso, Jacopo Delfini e Renato Podestà alle chitarre. Un ‘group in progress’, visto che nei giorni a seguire i componenti del quartetto saranno nuovamente sul palco come i dolcissimi uomini dell’apprezzata band capitanata da Lara Ferrari, Sugarpie & the Candymen, prima a Ferrara (Imby Festival a Salotto Roverella di Ferrara, venerdì 13 luglio) e poi al Bar Ragno di Comacchio insieme al prestigioso clarinettista Mauro Negri (per la rassegna Tutte le direzioni in Summertime, sabato 14 luglio).

Allo Spirito, sarà una serata di grande musica swing e manouche, un viaggio tra gli standard e le ballad con i colori e gli ambienti del grande Django Rehinardt, a sostegno della ricerca scientifica sul mesotelioma maligno della pleura, tumore causato dall’esposizione a fibre di amianto. Parteciperanno alla serata anche i soci Lions e Rotary, i volontari dell’Associazione Donatori di Midollo Osseo (ADMO) e i volontari dell’Associazione esposti all’amianto e altri carcinogeni (AEAC).
 
‘Lo Spirito’ è in via Rondona 5 a Vigarano Mainarda (Ferrara).
Cena a buffet. Per prenotazioni telefonare allo 0532.436122


venerdì 13 luglio 2018

SUGARPIE & THECANDYMEN

a IMBY FESTIVAL
Salotto Roverella di Ferrara


Nello splendido cortile di Palazzo Roverella a Ferrara
il gruppo propone brani del momento con le atmosfere del jazz Anni ’40
Venerdì 13 luglio, a concludere la rassegna di I.M.B.Y, sarà Sugarpie & The Candymen, la simpatica band che per l’occasione trasformerà Salotto Roverella (corso Giovecca 47) a Ferrara il cuore del progressive swing e dei ritmi che fan venire voglia di ballare. Il gruppo emiliano sarà guidato da Lara Ferrari, seguita dall’entusiasmo e dalla bravura dei suoi ‘dolcissimi’ uomini. La band si divertirà e farà divertire, proponendo i brani del momento con il gusto e le atmosfere del jazz Anni ’40.

Sugarpie & The Candymen nascono nel 2008, dall’incontro di cinque musicisti di Piacenza e Cremona che uniscono la loro comune passione per swing, gipsy jazz, blues, soul, pop e le armonie vocali. La sfida è sposare in modo originale tutti questi generi musicali. Il quintetto è attualmente composto dalla cantante, miss “Sugarpie”, Lara Ferrari (fino al 2016 vocalist del gruppo è stata Georgia Ciavatta), e dai suoi Candymen: Jacopo Delfini (chitarra gipsy e armonie vocali), Renato Podestà (chitarra, banjo e armonie vocali), Roberto Lupo (batteria) e Claudio Ottaviano (contrabbasso).

Fin da subito iniziano un’attività live intensissima, con centinaia di concerti nei principali jazz club in Italia ed Europa. Il loro caleidoscopio musicale vede affiancati i Led Zeppelin a Django Reinhardt, i Beatles a Bessie Smith, Van Halen a Benny Goodman, i Guns & Roses a Ray Charles, i Queen a Peggy Lee, e moltissimi altri. Dal 2010 la band continua la sua evoluzione e propone anche brani originali, in italiano e in inglese. Cominciano le esibizioni sui prestigiosi palchi dei festival musicali di tutta Europa, oltre a un breve tour negli Stati Uniti. Nell’estate 2011 il gruppo partecipa all’Ascona Jazz Festival e vince il premio del pubblico; il gruppo si aggiudica l’opportunità di calcare lo stesso palco nell’edizione successiva. Nell'estate 2014 il gruppo conosce Renzo Arbore all'Ascona Jazz Festival. Nasce così una fruttuosa collaborazione artistica che porta Sugarpie & the Candymen sul palco del Concerto di Natale in Vaticano (Rai2, dicembre 2014), del Cremona Jazz Festival (aprile 2015), e alla trasmissione radiofonica Rock Files condotta da Ezio Guaitamacchi (LifeGate, gennaio 2015). Nel luglio 2015 la band è invitata a Umbria Jazz e si esibisce in ben 20 concerti sul palco dei Giardini Carducci di Perugia e per l’occasione partecipa a una puntata speciale della trasmissione Webnotte, dove ha l'occasione di condividere nuovamente il palco con Renzo Arbore e, a sorpresa, Stefano Bollani. Nella stessa estate è anche band residente al festival Piano&Jazz di Ischia (agosto 2015), nell'inverno è a Umbria Jazz Winter. L’ultimo loro disco, Cotton Candy Club, unisce insieme electro swing, rock and roll, calypso and Gipsy jazz in nove tracce originali e sette riarrangiamenti in perfetto stile “Sugarpie”.

I.M.B.Y. – Direzione Emilia Romagna è il festival per chi ama la musica dal vivo e che, tra giugno e luglio, porta nel salotto a cielo aperto di corso Giovecca 47 quattro eventi, tutti a ingresso gratuito, che vedono alla direzione artistica Il Gruppo dei 10, realtà nata nel 2010 da alcuni ferraresi desiderosi di arricchire il panorama culturale estense con concerti dedicati al jazz (ma non solo). La sigla I.M.B.Y. riprende l’acronimo inglese N.I.M.B.Y (Not In My Back Yard, «non nel mio giardino») coniato negli anni Ottanta, mentre la “Direzione Emilia Romagna” vuole dare risalto ai protagonisti delle serate: quattro eccellenze che la nostra regione vanta.
 

Apertura cancelli ore 19, concerto ore 21.30
Ingresso libero - Per info e prenotazioni: 349.6494215.
Il festival I.M.B.Y. è anche su Facebook.

sabato 14 luglio 2018

SUGARPIE & THECANDYMEN
+ Mauro Negri 

a Tutte le Direzioni in Summertime 2018

Con presentazione del libro “Una batteria in valigia” 
di Daniele Tedeschi e Samuele Govoni (Arcana edizioni)
Già presenti a Ferrara la sera precedente per la chiusura di IMBY Festival a Salotto Roverella (che vede sempre la direzione artistica del Gruppo dei 10),sabato 14 luglio al Bar Ragno arriva Sugarpie and the Candymen, gruppo che nella data comacchiese si arricchisce del sax tenore e clarinetto di Mauro Negri, strumentista di grande caratura che ha suonato con nomi tra i più rappresentativi del panorama jazzistico mondiale: Kenny Wheeler, Billy Cobham, Albert Mangesldorff, Lee Konitz, Sal Nistico, Tony Scott, Steve Lacy, Paul Jeffrey, Jimmy Coob, Gato Barbieri, Tommy Turrentine, Manfred Schoof, Kim Klark, Marc Abrahms, Natalie Cole, Enrico Rava, Paolo Fresu, Furio Di Castri, Paolo Pellegatti, Franco D'Andrea, Enrico Intra, Tullio De Piscopo, Ares Tavolazzi e Franco Cerri.

Sugarpie and the Candymen è un gruppo emiliano guidato da Lara Ferrari alla voce, che propone i brani del momento con il gusto e le atmosfere del jazz Anni ‘40. Con lei sul palco Jacopo Delfini e Renato Podestà (chitarre), Claudio Ottaviano (contrabbasso), Roberto Lupo (batteria) e, per l’occasione, Mauro Negri. Il concerto sarà preceduto dallapresentazione del libro “Una batteria in valigia” di Daniele Tedeschi e Samuele Govoni (Arcana edizioni), che racconta la vita e la carriera di Tedeschi tra aneddoti, storie e avventure il batterista ripercorre quarant’anni di musica. Aperitivo alle ore 20.30 al Bar Ragno in via Cavour 1 a Comacchio (Ferrara) e a seguire concerto.
 

*****

IL GRUPPO - Sugarpie & the Candymen nascono nel 2008 (fino al 2016 miss ‘Sugarpie’ è stata Georgia Ciavatta), dall’incontro di cinque musicisti di Piacenza e Cremona che uniscono la loro comune passione per swing, gipsy jazz, blues, soul, pop e le armonie vocali. La sfida è sposare in modo originale tutti questi generi musicali. Fin da subito iniziano un’attività live intensissima, con centinaia di concerti nei principali jazz club in Italia ed Europa. Il loro caleidoscopio musicale vede affiancati i Led Zeppelin a Django Reinhardt, i Beatles a Bessie Smith, Van Halen a Benny Goodman, i Guns & Roses a Ray Charles, i Queen a Peggy Lee, e moltissimi altri. Dal 2010 la band continua la sua evoluzione e propone anche brani originali, in italiano e in inglese. Cominciano le esibizioni sui prestigiosi palchi dei festival musicali di tutta Europa, oltre a un breve tour negli Stati Uniti. Fruttuosa è la collaborazione artistica con Renzo Arbore, che porta Sugarpie & the Candymen sul palco del Concerto di Natale in Vaticano (Rai2, dicembre 2014), del Cremona Jazz Festival (aprile 2015) e, nel luglio 2015, all’Umbria Jazz dove ha l'occasione di condividere nuovamente il palco con Renzo Arbore e, a sorpresa, Stefano Bollani. L’ultimo loro disco, Cotton Candy Club, unisce insieme electro swing, rock and roll, calypso and Gipsy jazz in nove tracce originali e sette riarrangiamenti in perfetto stile “Sugarpie”.

IL LIBRO - Dai dancing emiliani ai bagni di folla, dai concerti nelle piazze di paese ai tour mondiali accanto a Miguel Bosé, Vasco Rossi e Massimo Ranieri, "Una batteria in valigia" racconta la vita e la carriera di Daniele Tedeschi. Inizia a suonare la batteria giovanissimo, per gioco e divertimento. Ben presto però quella passione si trasforma in professione: il primo ingaggio arriva quasi per caso a quindici anni, poi, dopo la classica gavetta nelle orchestre minori, approda ai Supercircus di Andrea Mingardi al posto di Giulio Capiozzo, lo storico batterista degli Area. Dal 1980 al 1986 Tedeschi calca palchi internazionali di grande prestigio al fianco di Miguel Bosé: insieme suonano ovunque, dal Madison Square Garden di New York a Iquitos, nel cuore della foresta amazzonica. Nel 1984 l'incontro con Vasco, al fianco del quale Daniele resterà per undici anni, anche dopo il distacco fra la Steve Rogers Band e il rocker di Zocca. Nei tour "Fronte del palco" e "Rock sotto l'assedio" - momenti che hanno fatto la storia della musica italiana - lui c'è. Oggi Tedeschi continua a essere un punto di riferimento per tanti batteristi.


Aperitivo dalle ore 20.30 e a seguire concerto.
Per info e prenotazioni: Bar Ragno, via Cavour 1, Comacchio (Ferrara), 0533.81284, 339.4993724

La serie di eventi è ideata da Il Gruppo dei 10, realtà nata nel 2010 da alcuni ferraresi desiderosi di arricchire il panorama culturale estense con concerti dedicati al jazz (ma non solo). La rassegna musicale è resa possibile grazie al sostegno e alla collaborazione de La Brasiliana torrefazione, Pescheria Trepponti, Domino costruzioni e ristrutturazioni, BH Studio e BCC Banca Centro Emilia, con il patrocinio del Comune di Comacchio.

Il Gruppo dei 10 è anche su Facebook. Per seguire tutte le altre date in programma, l’evento è: Tutte le direzioni in Summertime 2018

Vi aspettiamo numerosi!
Il Gruppo dei 10



Buon pomeriggio
Anja Rossi 
Responsabile Comunicazione Il Gruppo dei 10
Mail / ilgruppodei10@gmail.com

Copyright © *Il Gruppo dei 10, All rights reserved.

Venerdì 13 a Camposanto

Lo spettacolo teatrale 3 LADIES Una sinfonia a… riposo, liberamente tratto da “Tre uomini in barca” di Jerome K. Jerome” si svolgerà venerdì 13 luglio nel giardino antistante la sede dell’associazione Fermata 23 a Camposanto.
Spettacolo ideato e realizzato dalla Scuola Teatro Muovo. In scena gli allievi del corso di teatro, per la regia di Martin G. Snidaro, scenografia e disegno luci a cura di Lorenzo F.P. Mariani.
“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi” scriveva Marcel Proust, ed è proprio questa scoperta che vivranno i protagonisti della nostra storia. Testo e drammaturgia a cura di Lorenzo F.P. Mariani e Martin G. Snidaro.
Il pubblico verrà accolto con un aperitivo di benvenuto al bar della Fermata 23, a cui seguirà lo spettacolo che inizierà indicativamente alle 21.30 e che durerà un’ora circa. Si svolgerà all’aperto davanti alla sede dell’Associazione Fermata 23 e il pubblico sarà fatto accomodare su coperte e pallet-divanetti nello spazio verde di fronte alla sala civica.
Iniziativa con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Camposanto.
The post A Camposanto “3 Ladies Una sinfonia a riposo” appeared first on SulPanaro | News.

martedì 10 luglio 2018

Musica a Marfisa

La rassegna Musica a Marfisa è organizzata dal Circolo culturale Amici della musica “G. Frescobaldi” di Ferrara in collaborazione con Fondazione Teatro Comunale di Ferrara – Città Teatro, Direzione Musei Civici di Arte Antica, Assessorato alle Politiche e Istituzioni Culturali del Comune di Ferrara.
Info: 349 7431753

Programma

Giovedì 12 luglio
…un TANGO da A.M.A.re
Orquesta Típica Estetango e i ballerini della scuola “Tango Diferente”
Venerdì 13 luglio
PIANODUO
Paola Tagliani – Dario Favretti
Bizet, Fauré, Debussy
Sabato 14 luglio
DAL BAROCCO AL ROMANTICISMO
Orchestra Antiqua Estensis
Vivaldi, Mercadante, Mendelssohn
Domenica 15 luglio
MATTEO CARDELLI pianoforte
Haydn, Chopin, Liszt, Rachmaninov
Martedì 17 luglio
SILVIA CARLIN pianoforte
Bach, Chopin, Schumann, Liszt
Mercoledì 18
RECITAL PIANISTICO
del vincitore del concorso internazionale “Andrea Baldi”
Giovedì 19 luglio
“IL CANTO DA’ SALUTE”
Anna Gilli soprano, Monica Minarelli mezzosoprano, Dragan Babic pianoforte
Mozart, Rossini, Puccini
Venerdì 20 luglio
COLE PORTER E NON SOLO…
Claudio Miotto clarinetto; Simone Montanari violoncello; Antonio Rolfini pianoforte
Sabato 21 luglio
DUO FLAUTO PIANOFORTE
Laura Trapani flauto, Rina Cellini pianoforte.
Mozart, Beethoven, Schubert, Roussel
Domenica 22 luglio
DUO D’ALTRO CANTO
Francesca Marchi voce, Corrado Calessi pianoforte.
Swing e canzoni d’autore
Martedì 24 luglio
GIORDANO PASSINI chitarra
Ramirez, Bach, Giuliani, Mertz
Mercoledì 25 lunedì
VIAGGIO CON IL CANTASTORIE
Francesco Pelosi chitarra e voce, Luigi Martinelli violino e voce, Elena Champion fisarmonica e voce
Giovedì 26 luglio
INTERPRETANDO PACO DE LUCIA
Bruno Laudato, Riccardo Farolfi
duo chitarristico
Venerdì 27 luglio
“CANTO ALLA LUNA”
Paolo Zentilin pianoforte - con la part. Gruppo Scrittori Ferraresi
Sabato 28 luglio
DALL’OPERETTA AL MUSICAL
Sandra Mongardi mezzosoprano, Carlo Ardizzoni pianoforte
Domenica 29 luglio
ENSEMBLE GINO NERI
musiche nella Firenze di fine ‘800
Lunedì 30 luglio
RECITAL LIRICO
Monika Brychtová soprano, Augustin Kužela pianoforte
Puccini, Bellini, Dvořák, Chopin
Martedì 31 luglio
OMAGGIO A ROSSINI
Piero Pellecchia clarinetto, Rossella Vendemia pianoforte
Rossini, Cavallini, Spadina, Perrini
AGOSTO
Mercoledì 1 agosto
RINA CELLINI pianoforte
Haendel, Mozart, Martucci
Giovedì 2 agosto
NOTTE DI FLAMENCO
Gruppo Yerbaguena
musica e danza
Venerdì 3 agosto
POESIE DAL CORPO
spettacolo di danza, musica, relazione e solidarietà a cura di Elisa Mucchi
Sabato 4 agosto
JAZZY VARIATIONS
Bessie Boni voce, Massimo Mantovani pianoforte
Gershwin, Mercer, Mancini, Arlen
Domenica 5 agosto
GIANLUCA DI DONATO pianoforte
Integrale delle Sonate di Schubert
VI Concerto finale
Martedì 7 agosto
RECITAL LIRICO
Paola Amoroso soprano, Massimiliano Pasquali pianoforte
Bellini, Verdi
Mercoledì 8 agosto
JACQUES LAZZARI pianoforte
“/Piano Garden” – musiche originali  di  J. Lazzari
Giovedì 9 agosto
VOCI SUONI PAROLE il fiume racconta
Giuseppe Monteleone fisarmonica, Nadia Migliari voce recitante
musica tradizionale e letture
Venerdì 10 agosto
RECITAL LIRICO
Mara Paci soprano; Paolo Lazzarini pianoforte.
Verdi, Bellini, Mascagni
Sabato 11 agosto
VENICE HARP DUO
Ilaria Bergamin-Eleonora Volpato arpe
Omaggio a Claude Debussy
Domenica 12 agosto
LOOK MAMA
Barbara Felisatti, voce,  Cecilia Bertacchini, sax tenore, Simona Squarzoni,  sax alto e tenore,  Davide Zabbari, chitarra, Roberto Baiocchi, basso,  Stefano Guarisco, batteria, Enrico Samaritani, tastiera - Standard jazz, bossanova, blues, canzone d'autore italiana
Martedì 14 agosto
SERATA NOMADE
con A.M.A. e  ALINERE. Rassegna delle più celebri canzoni dei Nomadi
Mercoledì 15 agosto
MADDALENA GIACOPUZZI pianoforte
F. Couperin, Chopin, Debussy
_______________________________________________________________
Ferrara - Palazzina Marfisa, Corso Giovecca 170

Night and Blues

Nuova edizione del NIGHT and BLUES, serate magiche piene di musica
15 concerti nel segno della buona musica nel bellissimo chiostro di Santa Maria della Consolazione,Via Mortara 98 Ferrara

Programma

Domenica 15 luglio
Trio Tre
Barbieri - Signorelli - Tavolazzi
lunedì 16 luglio
Quartettoz
Jazzband
Martedì 17 luglio
Uncle Paul Blues Band - Paolo Bertelli
Mercoledì 18 luglio
Go Flamingo!
New Wave
Giovedì 19 luglio
Alinere - Tributo I Nomadi
Venerdì 20 luglio
Electro Shock
Tributo AC/DC
Sabato 21 luglio
Queenvision
Tribute Band Queen
Domenica 22 luglio
Floyd Quartet
Tributo Pink Floyd
Lunedì 23 luglio
Encelado band
Tributo a Santana
Martedì 24 luglio
Roberta Righi
Harmonic Quartet Tributo a Mina
Mercoledì 25 luglio
Dire Straits Over Gold 
Tributo Dire Straits
Giovedì 26 luglio
The Frank Winehouse Band
Tributo Amy Winehouse
Venerdì 27 luglio
Limite Acque Sicure
Tributo Banco del Mutuo Soccorso
Sabato 28 luglio
Unforgettable Fire
Tributo U2Domenica 29 luglio
The Immigrants
The Italian Led Zeppelin Tribute Band

Tutte le sere servizio di cucina.

Il Nabucco



Lirica in Castello 2018

11 luglio 2018

Ferrara - Cortile del Castello Estense
Nel cortile del Castello Estense è in programma "Nabucco" capolavoro di Giuseppe Verdi
Programma
NABUCCO
Dramma lirico in 4 parti di Temistocle Solera.
Musica di Giuseppe Verdi

Personaggi e interpreti:
Nabucco Pedro Carrillo
Ismaele Zhang Xuchen
Zaccaria Cesare Lana
Abigaille Erika Peder
Fenena Maria Ermolaeva
Gran Sacerdote di Belo Marco Veneziale
Abdallo Stefano Rizzati
Anna Barbara Favali
 
Orchestra Città di Ferrara
direttore: Riccardo Boeretto
 
Coro Teatro Verdi di Padova
direttore del coro: Roberto Rossetto
 
regia: Maria Cristina Osti
Url dell'evento
http://www.teatrocomunaleferrara.it
Contatti
Biglietteria Teatro Comunale di Ferrara "Claudio Abbado" - Corso Martiri della Libertà 5
tel. 0532 202675
fax 0532 206007
biglietteria.teatro@comune.fe.it
Orari
Ore 21.15
Ingresso
Ingresso posto unico non assegnato fino ad esaurimento disponibilità: 20,00 euro, senior 15 euro; ridotto 5 euro fino a dodici anni.
Prevendita esclusivamente online sul sito del Teatro Comunale.
Eventuali biglietti rimasti saranno messi in vendita la sera stessa della rappresentazione a partire dalle ore 20.15.