domenica 6 maggio 2018

Interno verde

in allegato il comunicato stampa e alcune immagini relative ai tre concerti del progetto internazionale Sound Routes, che si terranno a Ferrara in occasione del festival Interno Verde, sabato 12 e domenica 13 maggio, in collaborazione con il Jazz Club Ferrara e il Bologna Jazz Festival.
 
Sound Routes è un progetto internazionale dedicato all’integrazione sociale e professionale dei musicisti migranti e rifugiati, sostenuti nello sviluppo del loro talento grazie a una serie di appuntamenti musicali organizzati tra l’Italia, la Spagna, il Belgio e la Germania. Coordinato dall’Agenzia Musicale Spagnola Marmaduke, ha trovato nel capoluogo una delle proprie location, grazie alla collaborazione avviata con il festival dedicato ai giardini segreti, curato dall’associazione Ilturco.

* Sabato 12 maggio ore 18, vicolo del Parchetto 9: Hudud (darbouka, duff, flauto, clarinetto, violino).
* Domenica 13 maggio ore 12, vicolo del Parchetto 9: Fabio Tricomi e Faraz Entessari (percussioni e liuto armeno).
* Domenica 13 maggio ore 18, Palazzo Scroffa, via Terranuova 25: Enrico Simoniello e Ajit Debnath (pianoforte e tabla indiane). 

Hudud 

Per saperne di più su Interno Verde e su Sound Routes: 

1 commento:

  1. https://bondeno.wordpress.com/2018/05/10/interno-verde-2/

    RispondiElimina

Chiunque può inserire commenti, che sono moderati